Cronaca di una giornata diversa da tutte le altre « Essenza Indivisibile

Cronaca di una giornata diversa da tutte le altre

Scrivo dalla mia cucina pescarese senza essere in possesso delle piene capacità mentali, la stanchezza mi obnubila il cervello. La scorsa nottata è stata molto pesante dietro a mamma che si alza ogni mezz’ora e l’ansia per la giornata di oggi di gran lunga la peggiore di tutte. Vederlo andar via su quel lettino mi è parso un affronto, uno sgarbo. Dopo tutto quello che ha passato in questi ultimi 3 anni ora anche questo, è proprio come sparare sulla crocerossa..

Sono stremata ma sveglia, svuotata ma vigile, per ogni evenienza (credo io). Non posso neanche immaginare una fine diversa da quella che tutti noi ci aspettiamo, non posso. non ce la farei. Nessuno di noi ce la farebbe a sostenere anche questo fardello.

Per te papà questo post, per dirti quanto hai fatto per tutti noi figli e per la mamma. Il mio cuore è con te ora e sempre.

6 comments to Cronaca di una giornata diversa da tutte le altre