Di crostate di farro e di ricette non scritte « Essenza Indivisibile

Di crostate di farro e di ricette non scritte

Lo so sono un disastro, la gente mi chiede consigli culinari, (dato che IO sì IO ho un blog di cucina…sulla cui affermazione non posso che sghignazzare allegramente visto che proprio non  mi reputo una foodblogger ma solo una a cui piace pasticciare e soprattutto MANGIARE!), mi dice stasera faccio i muffin seguendo la ricetta sul tuo blog e poco dopo mi sento chiedere…Fra ehm scusa, ma io la ricetta non l’ho trovata! Essì non faccio mistero di questo..e ve ne sarete sicuramente accorti anche voi…ma su questo versante sono pigra e penso di non poter insegnare nulla  a nessuno. Fondamentalmente quindi ,quando le ricette sono frutto di  mie riformulazioni di ricette altrui, scrivere la ricetta per filo e per segno nel post non mi viene proprio in mente.

C’è chi poi addirittura mi chiede (un mio collega l’altro giorno) se leggendo il mio blog si può imparare a cucinare….AH AH AH AH AH!! e via dicendo su questa falsariga! E proprio per questa mia distrazione, non fiducia in me stessa, consapevolezza di essere davvero una dilettante che anche questa volta ebbene sì, anche se mi ero ripromessa di riportare nel post la ricetta per filo e per segno…anche questa volta  me la sono bellamente dimenticata! E che ci volete fare??? Io sono così!!! 🙂 Comunque tutto quello che mi ricordo e che ho imparato da questa ricetta è che la pastafrolla per venire buona ha bisogno di burro, tanto burro. Per la precisione (e questo me li ricordo!!) 125 gr. Ho usato la farina di farro bio del G.A.S. (non ricordo quanta), due uova bio, e lo zucchero di canna bio, anche questo in dosi ovviamente per me impossibili da ricordare. Buccia di limone grattugiata e infine una marmellata spettacolare pere e cacao anche questa rigorosamente BIO, a cui abbiamo aggiunto circa 50 gr. di cioccolato fondente LINDT tritato finemente.

Crostata di farina di farro bio con marmellata bio di pere e cacao

Il risultato è stato davvero ma davvero ottimo..peccato e, lo dico sinceramente anche per me, non avere la ricetta precisa. Vabbè sarà per la prossima volta!!! 😉

Crostata di farina di farro bio con marmellata bio di pere e cacao

2 comments to Di crostate di farro e di ricette non scritte

Leave a Reply to Geillis Cancel reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>