Il potere di un piatto di pasta « Essenza Indivisibile

Il potere di un piatto di pasta

 

Quale quello qui di fianco? Condito con un ottimo pomodoro bio, tonno ed olive? Magari sì perchè no! Oppure come quelli che abbiamo degustato la settimana scorsa alla serata Voiello qui a Milano?

La pasta si sa è il piatto italiano per eccellenza e quale occasione migliore per mangiare dell’ottima pasta Voiello cucinata perbaccolina da esponenti della categoria alla quale appartengo, vale a dire da foodblogger?

La serata è scivolata piacevolmente tra un aperitivo nel cortile del ristorante di Nicola Cavallaro grandissimo chef e padrone di casa dell’evento in questa occasione, e l’inaspettata conoscenza di fooblogger appena scovati virtualmente in rete come Jasmine :),  di Michela,  e dei simpaticissimi Francesca e Giampiero che spero presto mettano online  il loro blog e le loro ricette!

Il tutto  turbinosamente e mediaticamente inframezzato dai piatti di pasta che andavano e venivano, la presentazione degli stessi e dei loro creatori in un’atmosfera rilassata e gioviale che mi ha veramente conquistata.

La pasta che ho preferito è stata quella di Lucia del blog In vacanza da una vita vale a dire i Tortiglioni con pancetta arrotolata, formaggio cremoso, zafferano e erbette aromatiche. Come al solito mi sono lasciata conquistare dai sapori forti come la pancetta, devo dire però che in questo caso è stato un incredibile zafferano in pistilli a lasciarmi senza parole!

Magari se avessi avuto più tempo avrei potuto partecipare anche io alla selezione per presentare la mia ricetta durante la serata, ma si sa sono un’inguaribile timidona e stare al centro dell’attenzione non fa proprio per me! 😉

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>