Pasqua mesta « Essenza Indivisibile

Pasqua mesta

Niente agnello “cace e ove” quest’anno..e l’ennesima Pasqua che trascorrer√≤ in un ospedale. La forza mi viene da dentro e da fuori e l’ansia che mi cresce dentro questa volta √® stemperata grazie all’amore che mi avvolge come un guscio fa col suo gheriglio tenero e profumato.

Non credo nei miracoli ma qualche volta mi piacerebbe avere una fede che non ho mai avuto.

Questo 1 Aprile sembra uno scherzo di cattivo gusto..e questa Primavera, ammicante qualche settimana fa come un’allettante promessa, sembra svanita tra le nuvole grigie e umide di Milano.

s_pietro.jpg

photo courtesy of Grimmo

Comments are closed.