Ancora sapori nostalgici « Essenza Indivisibile

Ancora sapori nostalgici

Ancora un piatto dal sapore casalingo e ancora un sapore che sa di Abruzzo semplice ma saporito allo stesso tempo..

Mamma adora i peperoni, in tutte le salse! E questo amore penso me l’abbia tramandato! L’altra sera dunque in attesa del Grimmo, mi sono cimentata nei famosi Peperoni con le uova (“pipidigne nghe l’ove” o “pipindune nghe l’ove“), variante dei Peperoni e pomodori con le uova che mi sono ripromessa di preparare al più presto. Il bel peperone rosso che ho tagliato a listarelle era bello grosso e sebbene la soddisfazione sia stata massima, durante la notte il mio stomachino non abituato si è un pò lamentato!!

 

Bisogna semplicemente friggerlo in padella con un pò d’olio extravergine d’oliva, dapprima coprendo con coperchio e avendo cura (mi ha detto mamma) di salare soltanto verso fine cottura, perchè altrimenti tutte le pellicine del peperone si staccano! In ultimo si aggiunge l’uovo e lo si strapazza (in Abruzzo si dice “strascina”) amalgamandolo coi peperoni.

 

Il sapore vi posso assicurare era come quello che mi fa mia madre e per una volta sono stata davvero soddisfatta della riuscita (io che sono sempre ipercritica sulle cose che faccio)!!

Pipindune nghe l’ove

 

 

2 comments to Ancora sapori nostalgici

  • Che buona la tua ricetta made in pescara e dintorni. Peccato che io non posso deliziarmi il palato con i peperono causa intolleranza sempre più marcata, sigh! :((((((

  • Cara Vinaigrette, la mia è una ricettina mooolto semplice!a volte le cose semplici sono le più buone!Mi dispiace tanto per la tua intolleranza 🙁