Anche se non vado matta per la pasta.. « Essenza Indivisibile

Anche se non vado matta per la pasta..

A volte l’inaspettato succede
a volte ti ritrovi con un miracolo insperato
da tenere stretto nel palmo della mano
e ridendo quasi con isteria abbracciarsi per
capire se è vero.

Non voglio che la bellezza di quell’attimo
scivoli via senza lasciare un gioia profonda e persistente

a Grimmo

..voglio postare lo stesso questa ricetta perchè nasce dal gesto semplice ma generoso di Lory che nell’ormai famoso pacco ha voluto includere questa formato per veri duri (visto che io mangio pochi tipi e in poche versioni!) e veri amanti della pasta: quella di Gragnano!!

Paccheri di Gragnano con Pachino e mozzarella

Ingredienti:

  • 180 gr. di pasta
  • 250 gr. di pachino maturi
  • olio evo e sale q.b.
  • basilico fresco
  • 1 mozzarella fiordilatte
  • Mezza cipolla
  • parmigiano reggiano

Tagliate i pachino a metà o in tre pezzi. Mettete a scaldare l’olio e la cipolla tagliata fina in una padella su fuoco moderato. Quando la cipolla sarà ben dorata aggiungete i pomodorini e fate andare a fuoco medio con coperchio. Quando i pachino sono quasi cotti riduceteli in poltiglia con una forchetta e aggiungete abbondante basilico fresco e salate. Cuocete la pasta (mamma mia non si cuoceva più ed è rimasta bella tosta come si dice in Abruzzo!) e scolatela bene. Versatela nella padella col sugo insieme con la mozzarella a dadini. Fatela sciogliere per bene e servitela con del basilico fresco e un’abbondante spolverata di parmigiano!

Paccheri

12 comments to Anche se non vado matta per la pasta..

  • Ehiiii,ma quanto amore cè nel tuo cuore per questo grimmo ???…Che belle cose hai scritto Ex!!!
    La pasta la mangerei anche ora,a diffeenza tua ,io l’ adoro!
    Un bacio bimba!

  • Invece io _adoro_ la pasta. Quella al pomodoro in particolare. Quella bella tosta ancora di più.
    Mamma mia, questa foto alle 9 e mezza di mattina… mi destabilizza!
    😉
    E per il resto: 😀
    Un abbraccio, Laura

  • Anche io non vado matta per la pasta ma quando la mangio ESIGO che sia di ottima qualità, sia la pasta che il condimento. La tua mi sembra un’ottima sintesi delle mie pretese!
    Ma da campanilista abbruzzese come sono a casa mia c’è tanta Rustichella … che devo fa’?
    Marika

  • Mmmmmmhhhhh buona…..anch’io adoro la pasta….ne mangio pochissima ma quando capita me la gusto per bene! Devo assolutamente provare i Paccheri di Gragnano….su questa splendida pasta ci vedo bene della rucola spezzettata a crudo direttamente nel piatto! Baci

  • buonaaaaaaaaaaaaa io adoro la pasta di grangnanoooo
    e poi con pomodorini e mozzarella proprio la morte loro!!!!
    baci baci lalla

  • @Lory Tantissimo amore ;)Bacio grande anche a te!

    @Filosoffessa Il sapore era davvero buono!! 🙂

    @Marika Anche io sono campanilista!Ma anche molto curiosa delle tradizioni e dei prodotti delle altre regioni e nazioni!E poi un così bel regalo, vuoi mettere che valore in più da!!

    @Roxy Grazie del consiglio, proverò di certo!

    @Piccolalyla 🙂 Grazie! Un bacione a te!

  • Io invece vado matta per la pasta..che ci devo fare..la mangerei in tutti i modi..e il tuo è quello che preferisco!!
    Baci
    P.s.:spero vada tutto bene 😉

  • Sfido io a resistere a questa pastaaa..che buona! :-p

  • Questa pasta è fantastica!!! Con tutta quella mozzarella filante…

  • @Elisa, Nightfairy, Jelly Grazie ragazze, è molto semplice ma molto gustosa! 🙂

  • Somiglia molto al tradizionale “Scarpariello” napoletano, buonissimo.
    Le ricette più semplici, con ingredienti genuini e di facile reperibilità, rimangono sempre le migliori.
    Un caro saluto

  • @Acilia Hai ragione, a volte ci si dimentica che le cose semplici sono le più buone. 🙂