La danza del tempo « Essenza Indivisibile

La danza del tempo

Solcata di umana
impotenza
vergherò righe
in un giorno
senza tempo.

Nelle pieghe del tempo
un giglio
straziato emana un
canto afono.

E il tuono varcherà
le soglie del tempo
rincorrendo
minuti inesistenti.

Fermerò
le lancette
di questo orologio
in moto da troppo
tempo.

Questa mia poesia di tanti anni fa, descrive un pò le sensazioni di questi ultimi giorni, in cui il tempo nel suo scorrere ineluttabile e crudele sembra strapparmi una delle persone che di più amo. La sintesi domina la mia voglia di esprimermi.

13 comments to La danza del tempo

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>